CORSO: AGGIORNAMENTO ANNUALE “RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA” – VIDEOCONFERENZA (17 Novembre 2020 – 2 Dicembre 2020)

inail-1440x564_c
Salute e sicurezza nell’autotrasporto: sottoscritto protocollo d’intesa Inail-Mit
26 agosto 2020
Mostra tutti

CORSO: AGGIORNAMENTO ANNUALE “RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA” – VIDEOCONFERENZA (17 Novembre 2020 – 2 Dicembre 2020)

rls

Sistemi Formativi Confindustria Macerata, organizza una nuova edizione del corso di aggiornamento annuale obbligatorio per Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS). Il corso si terrà in modalità VIDEOCONFERENZA.

DESTINATARI

Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

L’articolo 37 del D. Lgs. 81/08, ha introdotto l’obbligo di aggiornamento periodico della formazione dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS). La durata di tale aggiornamento, effettuato con cadenza annuale, varia a seconda delle dimensioni dell’impresa:
– Azienda fino a 50 dipendenti: 4 ore
– Azienda oltre 50 dipendenti: 8 ore

DATE E ORARI SEDE

– Martedì 17 Novembre 2020 (14.00 – 18.00)
– Mercoledì 2 Dicembre 2020 (14.30 – 18.30)

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Per presentare la domanda di partecipazione è sufficiente compilare il modulo di preadesione cliccando sul link “Compila il modulo di preadesione”, entro venerdì 13 Novembre 2020.

INDICAZIONI PER LA VIDEOCONFERENZA

Cos’è la videoconferenza?

E’ una modalità di formazione SINCRONA, che garantisce l’interazione simultanea tra relatori e partecipanti

Come funziona?

Successivamente all’iscrizione, nei giorni precedenti il corso, verrà inviata un’e-mail contenente un link che permetterà di accedere, nel giorno prefissato, all’aula virtuale. Verranno inoltre inviate delle brevi istruzioni utili per guidare il primo accesso.

Una volta entrati nell’aula virtuale il corso si terrà come in una normale “aula frontale”: per tutta la durata del corso i partecipanti manterranno la webcam attiva e potranno intervenire chiedendo la parola o scrivendo in chat.

Di cosa ho bisogno per partecipare alla videoconferenza?

  • PC o Smartphon o Tablet
  • Webcam
  • Cuffie o altoparlanti
  • Microfono
  • Connessione internet

La formazione obbligatoria in materia di sicurezza svolta in videoconferenza, è considerata valida?

Durante il periodo di vigenza delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha ritenuto ammissibile, “in via temporanea, lo svolgimento delle attività formative in videoconferenza esclusivamente con modalità sincrona, ad esclusione della parte pratica dei corsi, in modo da garantire la verifica delle presenze dei soggetti da formare e la piena interazione tra questi ultimi e i docenti (ad esempio assicurando la condivisone del materiale didattico, la possibilità di formulare domande, etc.).”

ll sistema di videoconferenza sincrona che Confindustria Macerata adotta, garantisce la continua interazione tra partecipanti e docente in audio, video e chat, la continua verifica della presenza e dell’attenzione garantendo il contatto visivo tra discenti e docente e l’idoneità della verifica di apprendimento finale: tali requisiti rendono i corsi conformi alle prescrizioni della vigente legislazione ed equiparati ai corsi “in presenza”.
Gli attestati finali rilasciati hanno la stessa validità di quelli rilasciati per i corsi svolti in aula.

INFO

Daniela Cardinali: 0733.279643
sicurezza@confindustriamacerata.it

 

Il Direttore
Dott. Gianni Niccolò

SCARICA IL PROGRAMMA
COMPILA IL MODULO DI PREADESIONE